CENA AUGURI DI NATALE

Il prossimo venerdì 13 dicembre presso i locali del Circolo ANSPI G.Borsi di Brisighella, in occasione delle celebrazioni per il centesimo anniversario di fondazione del Circolo, il Comitato Zonale ANSPI organizzerà la tradizionale Serata degli Auguri di Natale.
Dopo la celebrazione della Santa Messa, verrà condivisa la cena con i Dirigenti e Rappresentanti di tutti i nostri Circoli.
La serata sarà un’occasione speciale per farsi gli auguri, ma anche una vera opportunità di amichevole confronto e scambio di esperienze fatte durante l’anno, ormai al termine, e nuove idee per il futuro.

Daniele Bandini

LA COPPA ANSPI

Le domeniche sportive dell’ANSPI… Ha avuto inizio il primo dei tre incontri del campionato coppa ANSPI rivolta al calcio giovanile, un torneo in collaborazione con il CSI, dedicato interamente ai giovani di diverse età che frequentano le elementari fino ai più grandi delle superiori.

Queste le categorie ammesse: Miniscarabocchio, Scarabocchio, Aspiranti, Preadolescenti e Adolescenti.
Le partite si giocano sette contro sette con tesserati ANSPI o CSI.

La prima giornata si è svolta al campo sportivo di S. Andrea Domenica 10 Novembre in un clima tutto sommato autunnale, vista la stagione, che ha regalato la partecipazione di diversi appassionati a seguito delle squadre partecipanti. Hanno gareggiato le categorie Miniscarabocchio ovvero bambini delle annate 2011 e 2012 di Cassanigo, di S.Antonino e di Villanova di Forlì. Queste squadre hanno dato vita ad un triangolare appassionante e divertente per i ragazzi e il pubblico accorso. Questi i risultati delle sfide Cassanigo – S. Antonino 4-2 , Villanova – Cassanigo 3-2 e S. Antonino- Villanova 0-9.

Per la categoria Scarabocchio ossia l’annata 2009-2010 il Granarolo unico partecipante non ha potuto sfidare nessuno causa mancata partecipazione di avversari.
Nella categoria Adolescenti, ragazzi del 2003 e 2004, Pieve Cesato e Villanova di Forlì hanno disputato una partita secca vinta 2-0 dal Pieve Cesato, purtroppo causa un intoppo burocratico non è stato possibile far giocare in questa categoria i ragazzi del Granarolo che avrebbero volentieri partecipato, ci scusiamo per il disguido.

I ragazzi e i dirigenti hanno dato tutto il loro impegno per giocare a calcio nel segno della sportività, con il giusto agonismo, dimostrando al pubblico le proprie doti balistiche.

Si coglie l’occasione per ringraziare la comunità di S.Andrea per l’ospitalità e la società del Villanova di Forlì che fuori dal proprio territorio è venuta a partecipare al torneo della Nostra Diocesi. La seconda giornata si svolgerà il 23 Febbraio e la terza il 29 Marzo con l’obiettivo di aumentare i partecipanti e di conseguenza il divertimento nel segno dello sport e della sana competizione.

Stefano Sangiorgi

Prosegue la Sesta Rassegna Teatrale

Prosegue con successo la Sesta Rassegna di Teatro Itinerante Giovanile. Dopo gli appuntamenti di Brisighella, Reggio Emilia, Russi, Alberone di Cento e Codigoro, i prossimi appuntamenti sono previsti per sabato 23 novembre con un doppio appuntamento.

Presso la Sala Polivalente di Vecchiazzano (FO) andranno in scena i ragazzi del Gruppo Musical Paradiso di Faenza con lo spettacolo “Uncino la più grande avventura è vivere”. Il secondo spettacolo sarà presso la sala del Circolo ANSPI San Luigi di Cassanigo con la Compagnia G.A.D. Amici del Teatro di Codigoro che presenta lo spettacolo “Di su fantasma”.

Fin d’ora un ringraziamento alle Compagnie che hanno già recitato e un grosso “in bocca al lupo” alle altre Compagnie.
Aspettandovi numerosi a Cassanigo o a Villafranca, ricordiamo che l’ultimo spettacolo della rassegna si terrà a Russi presso il Teatro Jolly nella serata di domenica 24 novembre con la Compagnia SuXnovae Oratorio Marvelli di Forlì che presenterà lo spettacolo “Un enigma di famiglia”.

La rassegna terminerà con la serata finale il sabato 30 novembre al Teatro Cappuccini di Faenza con la partecipazione di tutte le Compagnie che quest’anno hanno calpestato i palchi della Sesta Rassegna.

Daniele Bandini

 Nelle foto la Compagnia Muse e Musical che a Reggio Emilia hanno presentato “La leggenda di Chiarastella” e
la Compagnia Giovani del Borgo di Faenza che a Codigoro hanno presentato il loro “Effetto Brodway”

   

Al via il tradizionale Torneo di Beccaccino tra i circoli

L’arrivo della stagione fredda segna l’inizio delle attività di sala presso i nostri Circoli, e magicamente, anche quest’anno, il Comitato Zonale ANSPI ripropone il tradizionale torneo di Beccaccino tra i Circoli con la stessa formula già collaudata negli anni precedenti.

A coordinare le attività, l’instancabile amico Franco Melandri che insieme ai responsabili del Circolo Cappuccini, che anche quest’anno ospiterà tutte le serate, faranno partire il torneo il 19 novembre.

La manifestazione continuerà tutti i martedì fino alla fine ad inizio febbraio e vedrà impegnati i migliori “giocatori” dei Circoli partecipanti che, unicamente, a suon di busso, striscio e volo cercheranno di arrampicarsi ai vertici della classifica generale.

Un ringraziamento in anticipo a tutti i giocatori che parteciperanno, a Franco Melandri e ai Dirigenti e Volontari del Circolo Cappuccini per la preziosa collaborazione.

In attesa di aggiornamenti sull’andamento della classifica generale, di seguito indichiamo le date di gara:
19 novembre, 3 dicembre, 10 dicembre, 7 gennaio, 14 gennaio, 21 gennaio, 28 gennaio, 4 febbraio.

Il 15 febbraio 2020, sarà organizzata la serata finale con cena e premiazioni per tutti i circoli, luogo da definire.

Daniele Bandini

In ANSPI la Formazione continua

Sabato 9 novembre, presso i locali della Parrocchia di San Marco i nostri circoli ed oratori hanno avuto l’opportunità di conoscere il nuovo consulente del Regionale Dottor Alessandro Tiozzo Bon.
La scelta del Regionale sul Dottor Tiozzo Bon è stata confortata dalla sua lunga esperienza sulla contabilità ed amministrazione degli Enti del Terzo Settore. Il Dottor Tiozzo Bon, infatti, è fondatore e socio dello Studio E-laboro con sedi a Chioggia e Ferrara, studio che per scelta opera in esclusiva con Organizzazioni del Terzo Settore.
Dopo una veloce conoscenza sulle attività dei vari circoli/oratori presenti, il Dottor Tiozzo Bon ha esposto la situazione in essere per quanto riguarda gli adempimenti amministrativo fiscali in essere e i cambiamenti che avverranno alla luce dei decreti attuativi in uscita, si spera, nei prossimi mesi.
Se è vero che molti adempimenti erano già validi per la nostra tenuta contabile ed associativa (libri soci, prima nota, verbali di consigli direttivi ed assemblee), è anche vero che, come ANSPI ci sarà una maggiore condivisione di informazioni per adempiere al meglio a questi obblighi. Come ANSPI Nazionale è già stato attivato il registro soci in versione digitale secondo le ultime direttive ministeriali. Inoltre, avendo scelto l’ANSPI di rinnovarsi in questa riforma come rete, ci sarà tutta una serie di uniformità sulla tenuta dei registri. Quello che come Zonale ci sentiamo di dire ai nostri circoli/oratori è di non temere sui prossimi passi da compiere perché li faremo tutti insieme e guidati. Già il fatto che i nostri circoli abbiano già adeguato gli statuti alle nuove normative porta un notevole vantaggio alla prossima scadenza ormai prossima: l’attivazione del RUNTS (Registro Unico Nazionale del Terzo Settore). Nel 2020 ci aspettiamo che il Ministero pubblichi finalmente le linee guida per la rendicontazione fiscale. A questo proposito, proprio perché non vogliamo essere soli in questo cammino, anticipiamo che nel mese di gennaio, come zonale, organizzeremo un’altra giornata di lavoro per avere una linea comune nella fase di bilancio dei nostri circoli. Inoltre, sempre attendendo le famose linee guida di bilancio, ci incontreremo ancora ad aprile o maggio per la gestione amministrativa ed assicurativa dei CREE estivi che molti nostri oratori organizzano per la stagione estiva. Il messaggio che vogliamo diffondere è di non pensare sempre che la struttura si appesantisca con altra burocrazia, ma di cogliere un’opportunità per compiere insieme un percorso.
È stato detto all’assemblea di adeguamento dello statuto zonale: non vi lasciamo soli…dobbiamo però camminare insieme verso una maggior trasparenza e semplicità delle regole!

Rita Guerra

FotoArticoloFormazioneFiscale

I cookie rendono più facile per noi fornirti i nostri servizi. Con l'utilizzo dei nostri servizi ci autorizzi a utilizzare i cookie.